Coronavirus, salmone norvegese non è stato fonte virus in mercato Pechino


Coronavirus, salmone norvegese non è stato fonte virus in mercato Pechino

OSLO (Reuters) – Le autorità cinesi e norvegesi hanno concluso che probabilmente il salmone norvegese non è stato la fonte del nuovo coronavirus individuato sui taglieri in un mercato alimentare di Pechino.

Video

Lo ha detto il ministro norvegese della pesca e dei prodotti ittici.

A seguito dell’incontro di ieri tra funzionari cinesi e norvegesi, entrambi i paesi hanno concluso che la fonte dell’epidemia non ha avuto origine con i pesci del paese nordico, ha dichiarato Odd Emil Ingebrigtsen.

“Possiamo eliminare l’incertezza e il blocco delle esportazioni di salmone verso la Cina”, ha detto durante una videoconferenza con i giornalisti.

L’aumento di nuovi casi di COVID-19 nella capitale cinese negli ultimi sei giorni ha sconvolto la vita quotidiana di molti …

 

Coronavirus, salmone norvegese non è stato fonte virus in mercato Pechino

visita la pagina