Covid-19: Istat, ora “non dispone di informazioni per quantificare impatto su economia”


“È

doveroso premettere che l’Istituto alla data odierna non dispone ancora di informazioni in grado di quantificare l’impatto sull’economia italiana delle misure introdotte per contrastare l’emergenza sanitaria, proprio per il brevissimo lasso di tempo intercorso dall’inizio del manifestarsi della crisi e per il rapido succedersi di estensioni e aggiustamenti dei provvedimenti in essere”. Lo scrive l’Istat nella memoria scritta presentata oggi alla Commissione programmazione economica e bilancio del Senato per l’esame del decreto ‘Cura Italia’. L’istituto scrive che solo “nel corso di maggio si accumuleranno ulteriori informazioni su ciò che è accaduto in marzo e che solo all’inizio di giugno 2020 si avranno i primi dati effettivi riguardanti aprile”. L’Istat aggiunge che “sino alla fine di maggio si avranno esclusivamente misure relative alla fase iniziale della crisi…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer