Dow Jones

Covid: Brusaferro; vaccino 1* antidoto, bene numeri adesione giovani



“Il dato positivo è che le fasce 20-29 anni e 30-39 anni stanno aderendo in maniera molto importante alla vaccinazione”.

Lo ha detto il presidente dell’Istituto superiore di sanità, Silvio Brusaferro, sottolineando che “rimane una parte di persone nella fascia oltre i 60 anni che ancora devono fare la prima dose”.

“Una doppia dose ha un livello di protezione molto elevato – ha proseguito – particolarmente per quanto riguarda i decessi e i ricoveri, ma elevato anche nei confronti dell’infezione. Anche con la variante Delta il primo e più importante antidoto è completare il ciclo vaccinale”.

rov

(END) Dow Jones Newswires

July 30, 2021 10:00 ET (14:00 GMT)

Segnali:

Coronavirus oggi. L’Austria annuncia il lockdown per i non vaccinati
Picco in Belgio, Germania, Olanda, Austria, Rt in aumento in Italia. Ecdc: situazione molto preoccupante in 10 Paesi Ue.
Brusaferro, terza dose per tutti e allerta Delta Plus. Burioni: «Problema no-vax? Potrebbe risolverlo il virus...»
Covid, sulla terza dose di vaccino per tutti arriva ... a livello globale». Covid, Brusaferro: «I giovani italiani hanno fiducia nel sistema» «Dai numeri cogliamo un dato molto importante ...
'le varianti nascono come reazione al vaccino'" salvini si improvvisa virologo e viene impalato
Scienza e Tecnologia - https://video.corriere.it/politica/covid - salvini - le - varianti - nascono - come - reazioni - vaccino - ma - scienziati - smentiscono ...
Terza dose, luce verde dall'Aifa: si farà a 28 giorni dalla seconda
Scienza e Tecnologia - La terza dose di richiamo del vaccino dovrebbe essere somministrata "almeno dopo 28 giorni" dalla seconda dose per quanto riguarda i soggetti immunodepressi ed i trapiantati. Il ...
Pd: Letta, 'bene Speranza ad Agorà, primi passi allargamento'
Con le Agorà si allarga di si approfondisce. Sono stato molto contento di vedere oggi l'adesione di Roberto Speranza, così come l'altro giorno abbiamo messo a punto la partecipazione di Demos.
Coronavirus oggi. Superbonus, in vista un decreto anti-frodi
Dobbiamo prestare la massima attenzione e intensificare gli sforzi per la campagna vaccinale, convincendo chi non si è ancora immunizzato e aumentando l’adesione ... vaccini anti-Covid, pari al ...
Le notizie del 5 novembre sul Coronavirus
Un quarto dei giovani di età compresa tra i 12 e i 15 anni in Inghilterra ha ricevuto una prima dose di vaccino contro il Covid ... e 1.192 morti registrati nelle ultime 24 ore in Russia. Numeri ...
L’annuncio di Draghi: “La terza dose del vaccino Covid sarà necessaria”. Allo studio tempi e fasce
Mentre tra i più giovani l'adesione è alta ... sfuggono ancora. In numeri assoluti è quest'ultima fascia (40-49) ad avere il numero più alto di non vaccinati: 1.539.524, mentre gli italiani ...
Iss, variante Delta preoccupa in Italia: “Fondamentale completare ciclo vaccinale”
Il tasso di occupazione in aree mediche è salito invece al 3% rispetto al 2% dell'ultimo monitoraggio, con un aumento dei ricoverati da 1.194 a… Leggi ...
Fumare in coda al supermercato o in farmacia andrebbe vietato? Iss conferma potenziale pericolosità ma non si sbilancia: “Valuteremo”
“La curva dell’epidemia di Covid-19 continua sostanzialmente a decrescere – ha spiegato Brusaferro – sia per ... è infatti che l’Rt è sotto l’1, anche considerando il range con ...
Tumori, in Italia si muore meno che in Europa. Ma pesa il Covid
Ma a pesare è ora ‘l’effetto Covid‘, a partire ... in tre settimane il numero dei nuovi vaccinati è crollato del 75,4% attestandosi a 108.497 nella settimana 1-7 novembre.
Ne parliamo con Pietro Ceriola e Gabriele Sabatino di Polifarma - In diretta dalle 9.30
“I morti per Covid? Solo poche ... ancora fatto la prima dose sono 1.326.378 ragazzi (28,66%). Seguono le fasce 30-39 anni con 1.205.796 (17,75%) persone non vaccinate e 40-49 anni con 1.539.524 ...

Covid: Brusaferro; vaccine 1 antidote, good youth membership numbers

"The positive fact is that the 20-29 and 30-39 age groups are adhering in a very important way to vaccination".

This was stated by the president of the Higher Institute of Health, Silvio Brusaferro, underlining that "there remains a part of people over 60 who still have to take the first dose".

"A double dose has a very high level of protection - he continued - particularly with regard to deaths and hospitalizations, but also high against infection. Even with the Delta variant, the first and most important antidote is to complete the vaccination cycle" .