Dow Jones

Covid: Cina invierà 2 mld dosi vaccini ad altri Paesi quest’anno



Il Governo cinese si è impegnato a inviare due miliardi di dosi di vaccini contro il Covid-19 quest’anno ai Paesi che ne hanno bisogno e ha chiesto anche maggiore cooperazione internazionale man mano che la variante Delta si diffonde.

L’impegno internazionale di Pechino finora ha previsto la fornitura di 770 milioni di dosi ad altri Paesi. Il presidente cinese, Xi Jinping, ha definito i vaccini un bene pubblico e ha affermato che le Nazioni in via di sviluppo saranno l’obiettivo principale della Cina. Il presidente ha anche annunciato un nuovo impegno di 100 milioni di dollari per il programma di distribuzione dei vaccini Covax dell’Organizzazione Mondiale della Sanità.

La diplomazia basata sulla vendita e la donazione di vaccini è stata una pietra angolare della risposta di Pechino al Covid-19 da quando il virus si è diffuso dalla Cina centrale all’inizio del 2020. L’Oms ha recentemente affermato che oltre 200 milioni di persone sono state finora infettate in tutto il mondo dal virus e l’agenzia ha invitato le Nazioni ricche a evitare di somministrare i richiami ai propri cittadini se prima non vengono inviate dosi a più Paesi.

La variante Delta si sta nel frattempo diffondendo in Cina, portando a nuove tornate di test di massa, controlli alle frontiere interne e altre misure volte a contenerla. I casi segnalati nelle città colpite rimangono bassi rispetto ai livelli globali. Finora il Paese ha somministrato 1,7 miliardi di dosi a oltre il 40% della popolazione adulta, con un obiettivo del 70% entro la fine dell’anno.

Anche le Nazioni occidentali, sebbene siano dietro alla Cina nella distribuzione internazionale dei vaccini, hanno anche rafforzato gli impegni di fornitura globale. La Casa Bianca questo mese ha dichiarato che gli Stati Uniti hanno spedito più di 110 milioni di dosi dei vaccini contro il Covid-19 in 65 Paesi da quando il presidente Usa, Joe Biden, è entrato in carica. Biden ha anche preso parte a un vertice del G7 a giugno che si è impegnato a fornire oltre un miliardo di dosi entro un anno ad altre Nazioni.

Pechino non ha fornito dettagli sul suo nuovo obiettivo di fornitura dei vaccini a livello internazionale nel 2021 ma sembra che includa le dosi già spedite.

La Cina fornisce ad altri Paesi vaccini dai suoi produttori nazionali, tra cui Sinopharm e Sinovac Biotech, che secondo gli studi offrono una protezione minore contro Covid-19 rispetto ai principali vaccini prodotti in Occidente. I Governi di alcuni Paesi che hanno fatto affidamento in gran parte sui vaccini cinesi hanno detto che forniranno i richiami con i vaccini sviluppati in Occidente.

Oltre alle donazioni, Pechino ha fornito vaccini attraverso contratti di vendita e ha avviato la produzione dei suoi vaccini in altre Nazioni. Il Governo ha anche affermato di esportare le materie prime per produrre i vaccini.

cos

(END) Dow Jones Newswires

August 06, 2021 11:26 ET (15:26 GMT)

Segnali:

Vaccini: la Cina ha fornito oltre 1,8 mld di dosi
La Cina ha promesso di impegnarsi a fornire un totale di 2 miliardi di dosi al mondo entro la fine di quest'anno e ha annunciato ... anche 100 milioni di vaccini ad altri Paesi in via di sviluppo ...
Vaccini Covid. In arrivo ulteriori 2 milioni di dosi Pfizer. Figliuolo: “Ieri superati i 100 milioni di dosi somministrate”
Con l’attuale disponibilità di dosi, fanno sapere dalla struttura commissariale, "si potranno vaccinare potenzialmente 25 milioni di persone, il che consentirà di mantenere il ritmo elevato ...
Covid, Ue prevede che stabilimenti blocco produrranno 3,6 mld dosi vaccini in 2022
Gli impianti presenti sul territorio dei 27 Stati membri produrranno 3,6 miliardi di dosi nel 2022, rispetto ai circa 3 miliardi di quest'anno ... globale di vaccini anti-Covid supererà le 20 miliardi ...
La variante omicron e l’Africa senza vaccini
I paesi più ricchi hanno trattenuto per sé buona parte delle dosi, lasciandone poche a quelli più poveri, e ora rischiano di pagarne le conseguenze Negli ultimi giorni le segnalazioni di nuovi ...
Covid: bozza dl, 1,8 mld in più per acquisto vaccini e farmaci (2)
per l’acquisto di vaccini anti SARS-CoV-2 per l’anno 2022 e dei farmaci per la cura dei pazienti con COVID-19. La stima dell’onere è stata elaborata in considerazione del costo dei farmaci ...
I vaccini proteggono da long COVID? Cosa dicono i dati
"Chiama all'azione dei linfociti altamente specifici, diretti ad attaccare questo virus specifico ... ha raccolto i dati relativi a 1,2 milioni di persone che avevano ricevuto almeno una dose di un ...
Covid oggi Cina, nuovo focolaio nello Zhejiang
Nuovo focolaio covid oggi in ... 19 confermati in Cina. Dalla scorsa settimana i contagi sarebbero quasi 200 su una popolazione di oltre 60 milioni di persone in un Paese, con 1,4 miliardi di ...
Quarta dose e vaccino francese: tutte le novità nella lotta al Covid
Durante una diretta tv con SkyTg24 "Live in Courmayeur", l'esperto ha affermato che sebbene non ci siano gli estremi per introdurre l'obbligo vaccinale in Italia e che le terze dosi hanno già ...
Bollettino vaccini covid oggi 11 dicembre/ 88% di italiani con almeno una dose
E’ giunto il momento di andare a scoprire l’aggiornamento sulla campagna vaccinale in Italia grazie al consueto bollettino vaccini covid aggiornato ad ... questo periodo, quello delle terze ...
QUARANTENA COVID: QUANTO DURA, COME FUNZIONA/ Regioni a Cts: “stop con 3^ dose”
Su tutte, i Governatori chiedono di azzerare la quarantena per le persone che hanno piena copertura vaccinale (terza dose), mantenendola invece a 3-5 giorni per chi vaccinato con 1-2 dosi.
Coronavirus nel mondo, casi quadruplicati in Sudafrica. In Grecia terza dose per tutti dopo 3 mesi
Altri nove casi della variante Omicron sono stati rilevati in Australia, tutti in viaggiatori provenienti dall'estero. Quest ... ha circa 2.000 nuovi casi di contaminazione da Covid-19 al giorno.

Covid: China will send 2 billion doses of vaccines to other countries this year

The Chinese government has pledged to send two billion doses of Covid-19 vaccines this year to countries that need it and has also called for more international cooperation as the Delta variant spreads.

Beijing's international commitment so far has included the supply of 770 million doses to other countries. Chinese President Xi Jinping called vaccines a public good and said developing nations will be China's main target. The president also announced a new $ 100 million commitment to the World Health Organization's Covax vaccine distribution program.