Crescita, in arrivo la pagella Ocse. Attesa per la ricetta del governo

MILANO – La crescita è la madre dei problemi economici italiani in questo momento. L’ha riconosciuto il ministro Tria e l’Ocse si appresta a rilasciare la sua pagella sull’Italia, dopo aver già posto a -0,2 per cento la stima per questo 2019: la più severa delle previsioni. Lunedì l’Organizzazione parigina presenta infatti il suo rapporto sul Belpaese, tappa che cade a pochi giorni dalla scrittura del Documento di economia e finanza che per forza di cose dovrà rivedere il +1 per cento ancora scritto nei documenti ufficiali del governo. Test importante anche dai dati Istat, che ha in agenda sia l’occupazione di febbraio che

C’è anche attesa per il varo da parte del Consiglio dei Ministri del dl Crescita che, come ha anticipato lo stesso vicepremier Luigi Di Maio, “rappresenta un intervento importante per le aziende italiane e per…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer