Creval: poteri a Lovaglio, via Selvetti

Il presidente del Credito valtellinese Luigi Lovaglio diventa anche amministratore delegato e direttore generale della banca e l’a.d.

Mauro Selvetti lascia.

Lo rende noto un comunicato del Creval

Il Cda ha affidato a Lovaglio “la definizione del nuovo piano industriale triennale” che sarà presentato entro il primo semestre dell’anno, mentre Selvetti “ha dato la propria disponibilità, su richiesta espressa della banca di discontinuità, a rimettere le cariche”, spiega la nota

Leggi anche altri post Milano o leggi Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer