Crisi, i mercati ci mandano al voto: la fine del governo Conte


Crisi, i mercati ci mandano al voto: la fine del governo Conte

Caro direttore, se il vocabolo “spread” sancì la fine del governo Berlusconi, “debito” rischia di diventare quello fatale per il premier Conte e per la sua scalcagnata maggioranza. Un debito non più sostenibile, che però questa volta non riguarderà solo lo Stato, ma anche le aziende e le famiglie italiane, ormai allo stremo dopo che proprio Conte le ha incentivate a chiedere prestiti.

A sferrare il colpo di grazia, le due donne più importanti dell’Esecutivo, il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, con l’improvvida uscita sui…

Crisi, i mercati ci mandano al voto: la fine del governo Conte

visita la pagina