Criptovalute

Crolla l’open interest del Bitcoin a seguito del superamento dei 23k

#criptovalute

L’open interest del , vale a dire il valore di tutte le posizioni aperte sui derivati del BTC, e sceso di oltre il 25% quest’anno. Questo dato e dovuto al fatto che la criptovaluta ha sfondato il livello di resistenza di 23.000 dollari nel weekend e ha colto alla sprovvista i trader short, causando uno short squeeze che ha portato milioni di perdite a coloro che scommettevano contro il mercato delle criptovalute.

L’Open Interest del Bitcoin e sceso del 26% dall’inizio dell’anno

Sabato il Bitcoin ha passato i 23.000 dollari, il livello più alto dall’agosto {dello scorso anno}. Da allora la criptovaluta ha evitato le perdite, mantenendosi al di sopra dei 22.000 dollari. La moneta e scambiata a circa 22.800 dollari, con un incremento di oltre il 33% negli ultimi 14 giorni.

In un contesto di ripresa dei prezzi spot nelle ultime un paio di settimane, il volume degli scambi di opzioni sul BTC su Deribit ha passato i 3 miliardi di dollari, toccando il livello più alto dal novembre 2022, secondo un rapporto di Kaiko. La maggior parte delle scommesse in entrata sono rialziste, dato che la percentuale delle opzioni call rispetto al volume delle opzioni put e salita a oltre il 66%, il livello più alto da più di un anno.

Nel frattempo, l’open interest del Bitcoin e sceso di oltre il 26% quest’anno. Il crollo dell’OI e dovuto al fatto che i trader allo scoperto sono stati colti di sorpresa dal recente rally. Con la criptovaluta leader che ha guadagnato oltre il…


FIGN2969 => 2023-01-25 15:47:00
criptovalute

Show More