Da venerdì ecotassa ed ecobonus. Altroconsumo: “Pochi benefici per i consumatori”

ROMA – Pochi fondi e molti dubbi. L’ecobonus sulle auto elettriche e ibride arriverà a scaglioni, 20 milioni per volta dei 60 stanziati per il 2019, per evitare l’assalto alle poche risorse disponibili, mentre l’ecotassa sarà applicabile subito dal primo marzo, anche se i decreti attuativi non dovessero arrivare in tempo (le bozze sono tuttavia in circolazione da diverse settimane). In attesa dei regolamenti, i concessionari hanno ancora molti dubbi sulle modalità di applicazione delle norme antinquinamento previste dalla legge di Bilancio.

Il dubbio principale riguarda i tempi: va considerata la data di immatricolazione o quella di acquisto? Una questione non da poco visto che gli incentivi per l’acquisto di auto elettriche e ibride possono arrivare fino a 6.000 euro, nel caso in cui contemporaneamente si rottami un’auto inquinante, mentre l’ecotassa sulle auto più inquinanti fino a 2…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer