Dagli italiani 445 miliardi alle imprese, 125 arrivano dal private banking


Dagli italiani 445 miliardi alle imprese, 125 arrivano dal private banking

La domanda su quale porzione di ricchezza delle famiglie italiane vada a finanziare l’economia reale ha finalmente una risposta: su 4.200 miliardi di euro di patrimonio finanziario complessivo, 1.306 finiscono direttamente, indirettamente o anche involontariamente a far girare il motore delle imprese produttive del nostro Paese.Escludendo però gli 860 miliardi che gli italiani impiegano nelle proprie aziende di famiglia, restano 445,6 miliardi investiti direttamente (poco) o indirettamente attraverso fondi, intermediari e anche attraverso i depositi bancari.Ad analizzare i mille rivoli con cui i risparmi degli italiani finiscono alle imprese del Paese è l’ultimo «Quaderno di ricerca Intermonte», che sarà presentato oggi, realizzato in collaborazione con la School of management del Politecnico di Milano e con il contributo dell’Aipb (associazione italiana private banking).I risultati sono molteplici e interpretabili a seconda di come si voglia guardare il bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto. Ma due…

fonte

Lascia un commento