Dalla rivalità Raggi-Lombardi al caso De Vito, tutte le faide interne al M5s romano

Marcello De Vito, arrestato per corruzione, è una delle figura di primo piano del M5S a Roma. Espulso seduta stante dal capo politico M5s Luigi Di Maio senza nemmeno passare dai probiviri, De Vito è vicinissimo alla ex deputata “ortodossa” Roberta Lombardi (rivale storica della sindaca Virginia Raggi), ortodossa della prima ora, radicata tra attivisti di base e amministratori locali. Lombardi, che non ha rilasciato commenti dopo l’arresto di De Vito, è stata la candidata per il M5s alla presidenza della Regione Lazio nel marzo 2018. Ed è stata la prima capogruppo del Movimento alla Camera. Per tutta la sua carriera politica si è concentrata in particolare sui temi del lavoro («sono stata a fianco dei lavoratori Tim e Alitalia, o dei call center» ricordava nella breve biografia legata alla sua candidatura) ma anche del diritto alla casa.

Lo scontro Lombardi-Raggi
Ed è in particolare nel Lazio e a Roma, la sua città, che Lombardi ha lavorato, sopra e sotto traccia, consolidando la sua autorevolezza. Senza alcuna remora a entrare in conflitto con l’altra esponente di spicco pentastellata romana, la sindaca di Roma Virginia Raggi, i cui rapporti con i vertici del M5s restano tiepidi. Alla vigilia della sentenza nel processo sulle nomine del Comune di Roma, sembrava che l’intenzione dei vertici, in caso di condanna, era infatti di “scaricare” Virginia, come hanno fatto con De Vito, chiedendo il ritorno alle urne. Poi l’assoluzione ha fatto rientrare la crisi. Ma altra tensione si è registrata quando Raggi, insieme al sindaco di Livorno Filippo Nogarin e alla sindaca di Torino Chiara Appendino si è schierata per il sì al processo al vicepremier leghista Matteo Salvini sul caso Diciotti («Io un processo l’ho affrontato a testa alta e sono stata assolta. Le responsabilità, anche quelle politiche, devono restare personali»), provocando l’irritazione di Di Maio.

Leggi anche altri articoli di Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer