Dati economici, Italia in declino. Boccia: «Nord e Sud insieme per una grande reazione del Paese»

Autonomia sì, se significa una iniezione di efficienza. Ma «no» a nuovi centralismi, «no» a un più ampio divario. Entra nel vivo della discussione sul regionalismo differenziato il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia. E lo fa non senza fissare paletti ispirati ai principi di solidarietà, uguaglianza e unità dello Stato.

GUARDA IL VIDEO / Boccia, Italia reagisca al rallentamento economia

Leggi anche altri articoli di Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer