Dbrs, rating Italia BBB (high)

L’agenzia di rating Dbrs conferma la propria valutazione sull’Italia a ‘BBB (High)’, con trend stabile.”Il rating è sostenuto da un’economia ampia e diversificata, anche se l’incertezza politica resta elevata” si legge in una nota di Dbrs, nella quale si precisa che ”nonostante un debito elevato rispetto al pil, stimato al 131,7% nel 2018, il costo implicito del debito pubblico al 2,8% resta vicino al livello più basso degli ultimi trenta anni”

La conferma del trend stabile riflette l’evitata procedura di infrazione europea e i progressi delle banche nel ridurre i non performing loan. ”La maggiore preoccupazione di Dbrs è nella mancanza di focus del governo sui temi strutturali.

I prossimi mesi saranno essenziali per valutare se l’agenda del governo si sposterà dalle radicali promesse elettorali a un programma più conservatore”. ”Detto questo, la possibilità di un rimpasto del governo o di elezioni anticipate resta elevata” aggiunge Dbrs

Leggi anche altri post Milano o leggi Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer