De Longhi perde oltre 6% in Borsa dopo risultati, Beremberg taglia prezzo obiettivo

Il titolo De Longhi è in deciso ribasso a Piazza Affari, l’indomani dell’annuncio dei ricavi del quarto trimestre 2018 in linea con le attese del management. Il broker Beremberg ha tagliato il prezzo obiettivo sul titolo a 28 euro da 31 euro precedente.

Intorno alle 9,45 il titolo cede il 6,57% a 22,74 euro per azione con oltre 46.000 pezzi scambiati da una media a 30 giorni di 70.000.

De Longhi ha registrato nel 2018 un rialzo del 5,3% dei ricavi, a 2,077 miliardi. Nel quarto trimestre è cresciuta del 5,7% a 776 milioni.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer