Dow Jones

Dea C.: con Cpi Property G. accordo strategico in real estate



DeA Capital, De Agostini Spa, DeA Capital Real Estate SGR, CPI Property Group e la controllata di quest’ultima, Nova Re SIIQ, hanno sottoscritto un accordo strategico finalizzato a definire una potenziale partnership nel real estate.

CPIPG, spiega una nota, è un primaria property company europea, quotata presso la Borsa di Francoforte, con un portafoglio immobiliare valutato oltre 10 Miliardi di Euro.

Nova RE è un operatore di real estate quotato presso il Mercato Telematico Azionario della Borsa Italiana, con un portafoglio di immobili valutato circa 120 Milioni di euro al 31 dicembre 2020.

In particolare, il Framework Agreement prevede che le parti dell’accordo si impegnino a cooperare per la realizzazione di un progetto congiunto finalizzato alla realizzazione di una partnership nel mercato immobiliare italiano, anche mediante l’affidamento da parte di Nova RE a DeA Capital RE dell’incarico di advisor per lo svolgimento di alcuni servizi di asset advisory a favore di Nova RE.

Ai fini della realizzazione del Progetto Congiunto e subordinatamente al verificarsi di alcune condizioni, CPIPG e una o più società del Gruppo DeA sottoscriveranno e verseranno una quota dell’aumento di capitale sociale deliberato dall’organo amministrativo di Nova RE in forza della facoltà conferita, ai sensi dell’art. 2443 del Codice Civile, all’organo amministrativo in data 26 aprile 2021 dall’Assemblea Straordinaria di Nova RE, di aumentare il capitale sociale della Società per un importo massimo di 2 mld euro, da eseguirsi anche in forma scindibile, in una o più volte, entro la data di approvazione da parte dell’Assemblea del bilancio chiuso al 31 dicembre 2023. In particolare, il Framework Agreement prevede che Nova RE si impegni ad eseguire, nell’ambito dell’Aumento di Capitale Delegato, un aumento di capitale in via scindibile per un importo iniziale sino a 1,0 Miliardo di Euro, comprensivo di valore nominale ed eventuale sovrapprezzo, secondo i termini e le condizioni che saranno indicati del Nuovo Piano Strategico. Parte dell’Aumento di Capitale sarà sottoscritto da DeA e DeA Capital (o da una loro affiliata), da un lato, e da CPIPG, dall’altro, al fine di acquisire immobili sul mercato in linea con il Nuovo Piano Strategico. In particolare, DeA e DeA Capital (o una delle loro affiliate) sottoscriveranno e conferiranno in denaro fino a un importo pari al minore tra il 5% dell’Aumento di Capitale e l’importo pari alla differenza tra 50 Milioni di Euro e il prezzo pagato per l’acquisto della Partecipazione Nova RE; CPIPG sottoscriverà e conferirà, in denaro e/o in natura, un importo dell’Aumento di Capitale in misura tale che, per effetto dell’Aumento di Capitale, la sua partecipazione sia compresa tra il 50% e il 60% di Nova RE.

Paolo Ceretti, CEO del Gruppo DeA Capital, ha commentato: “Siamo orgogliosi che un primario operatore immobiliare europeo come CPI Property Group abbia scelto la nostra Piattaforma per lo sviluppo in Italia di un progetto immobiliare così importante, progetto che ci vede, come Gruppo, anche come significativo co-investitore”.

Emanuele Caniggia, CEO di DEA Capital Real Estate SGR, ha dichiarato: “Siamo entusiasti di poter lavorare con CPI Property Group e Nova RE SIIQ, supportando lo sviluppo di un progetto dal grande valore strategico nel nostro Paese. Siamo certi di poter contribuire alla creazione di valore per tutti gli stakeholders, attraverso la nostra conoscenza del mercato, la nostra capacità di deal execution e il nostro significativo track record di asset management”.

Giancarlo Cremonesi, Presidente del Consiglio di Amministrazione di Nova RE, ha commentato: “L’accordo strategico con DeA Capital non solo darà grande slancio al percorso virtuoso intrapreso per fare della nostra Società la maggiore SIIQ italiana, ma soprattutto la renderà sempre più uno strumento utile ed efficace per quegli investitori italiani ed esteri che sceglieranno il nostro paese per creare valore aggiunto e nuovi posti di lavoro, nella logica di investimenti stabili”.

Secondo Stefano Cervone, CEO di Nova RE, “Intraprendiamo, con grande entusiasmo, questo ambizioso percorso di crescita, affiancati dalla più importante società di gestione immobiliare del mercato e con il supporto del nostro azionista di controllo. Nova RE punta a porsi come soggetto leader del mercato, pronta a cogliere le rilevanti opportunità derivanti dalle trasformazioni che attendono il nostro sistema Paese nella fase postpandemica”.

com/lab

Segnali:

HI Real conferisce asset immobiliare e guarda all'MTA di Borsa Italiana
Il consiglio di amministrazione HI Real ha approvato il progetto di conferimento ... L'operazione si inserisce nel contesto del piano strategico della societ à, la quale si focalizzerà prevalen ...
dea capital s.p.a
e quotato sul segmento MIV di Borsa Italiana, ha sottoscritto il contratto definitivo di compravendita dell'immobile sito in Roma, via di Tor Cervara 285/C. L'... Il Fondo Alpha - fondo di ...
dea capital re
gestito da DeA Capital Real Estate SGR S.p. A. e quotato sul segmento MIV di Borsa Italiana, ha sottoscritto il contratto definitivo di compravendita dell'immobile sito in Roma, via di Tor Cervara 285 ...
Rivalutare l’architettura brutalista
Grazie all’Accordo di Parigi sono ... In che modo questa strategia potrebbe personalizzare un edificio verticale? E se al contrario erigessimo una piccola struttura prefabbricata in calcestruzzo, con ...
Mantova HUB - Progetto strategico per la ricucitura urbanistica e socio-economica della città di Mantova, nel segno della sostenibilità
Il progetto rappresenta una riflessione strategica sulla natura dello spazio tra la ... L’attività di progettazione ha visto il pieno accordo e collaborazione con Soprintendenza e UCEI (Unione ...

Dea C .: with Cpi Property G. strategic agreement in real estate

DeA Capital, De Agostini Spa, DeA Capital Real Estate SGR, CPI Property Group and the latter's subsidiary, Nova Re SIIQ, have signed a strategic agreement aimed at defining a potential partnership in real estate.

CPIPG, explains a note, is a leading European property company, listed on the Frankfurt Stock Exchange, with a real estate portfolio valued at over 10 billion euros.

Nova RE is a real estate operator listed on the Mercato Telematico Azionario of the Italian Stock Exchange, with a portfolio of properties valued at around € 120 million at 31 December 2020.

Particularly,