DeA Capital acquista il 70% della pizza al taglio di Alice

MILANO – Dea Capital mette le mani sulla pizza di Alice. Atraverso IDeA Taste of Italy,  specializzato nel settore agroalimentare gestito da DeA Capital Alternative Funds SGR, ha acquisito il controllo di Me&Alice, società di gestione della catena a marchio Alice Pizza e di 10 società che gestiscono complessivamente 16 punti di vendita. Attraverso l’operazione IDeA Taste of Italy deterrà complessivamente il 70% del gruppo.

Fondata nel 1990 da Domenico Giovannini, Alice Pizza è la prima catena italiana di pizza al taglio da asporto con 159 punti di vendita. Il progetto di investimento di IDeA Taste, viene spiegato in una nota, è in linea con la volontà della famiglia Giovannini di accelerare ulteriormente la crescita del business in Italia puntando primariamente sulle aperture dirette nei centri commerciali del centro-nord Italia e in nuovi canali (outlet, retail park), rafforzando, in una seconda fase, la…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer