Decreto imprese, Conte: ‘è potenza di fuoco, insieme a Cura Italia risorse per quasi metà Pil Italia’


“E’ una potenza di fuoco”, così il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, nella conferenza stampa con cui ha presentato ieri sera il nuovo decreto anti-coronavirus, con cui vengono erogati 400 miliardi di euro di prestiti alle imprese.

Conte ha commentato il nuovo decreto anche su Twitter:

“Dal decreto di oggi arrivano 400 miliardi di liquidità per le imprese, con il Cura Italia ne avevamo liberati 350. Parliamo di 750 miliardi, quasi la metà del nostro Pil. Lo Stato c’è e mette subito la sua potenza di fuoco nel motore dell’economia. Quando si rialza l’Italia corre”.

In conferenza stampa il presidente del Consiglio ha precisato che 200 miliardi dei 400 miliardi di euro di “liquidità immediata” saranno per “il mercato interno”, mentre altri 200 miliardi serviranno per…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer