Decretone: riunione con Conte per superare le divisioni nel Governo

È stallo al Senato per il “Decretone” (Dl 4/2019), al centro di un vertice di Governo convocato martedì 19 febbraio nel pomeriggio a Palazzo Chigi proprio per sciogliere i nodi sulle modifiche al provvedimento. La riunione, voluta dal premier Giuseppe Conte, per trovare l’intesa all’interno della maggioranza sugli emendamenti da portare avanti per sbloccare l’impasse che prosegue da giorni e consentire alla commissione Lavoro di votare il decreto su Reddito di cittadinanza e Quota 100 sulle pensioni.

Intanto, dopo le dure proteste delle opposizioni per i continui stop and go e slittamenti dei lavori in commissione (la Lavoro, convocata e poi rinviata più volte tra ieri e oggi, così come la Bilancio, in ritardo per i pareri sugli emendamenti) la Conferenza dei capigruppo ha rivisto il calendario dell’Assemblea rinviando da oggi a lunedì 25 febbraio l’arrivo in Aula del decreto. Più tempo dunque per la commissione Lavoro, che nei prossimi giorni potrà votare tutti gli emendamenti presentati al provvedimento.

Leggi anche altri articoli di Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer