Notizie dei mercati

I delisting del NYSE cinese potrebbero aprire la strada a una intesa di audit con gli Stati Uniti, dicono gli analisti

This content has been archived. It may no longer be relevant

La mossa di delistare 5 imprese statali cinesi (SOE) dalla Borsa di New York (NYSE) potrebbe aprire la strada a Pechino per scorgere una intesa di revisione contabile con gli Stati Uniti, ponendo fine a una disputa più che decennale, hanno detto lunedì analisti e consulenti.

Le 5 SOE, tra i quali la major petrolifera Sinopec e China Life Insurance, le cui revisioni contabili sono state messe sotto esame dall’autorità di sorveglianza statunitense, hanno dichiarato venerdì che si cancelleranno volontariamente dal listino del NYSE.

La U.S. Securities and Exchange Commission (SEC) aveva segnalato a maggio le 5 società e molte altre come non conformi agli standard di revisione statunitensi, e il delisting indica che la Cina potrebbe scendere a compromessi per permettere ai revisori statunitensi di accedere ai conti delle società private cinesi quotate negli Stati Uniti, hanno detto alcuni analisti.

Pechino e Washington hanno avuto colloqui per porre fine ad una disputa che aveva minacciato di cacciare centinaia di aziende cinesi dalla loro quotazione a New York se la Cina non avesse soddisfatto l’istanza di Washington di un accesso completo ai libri contabili delle imprese cinesi quotate negli Stati Uniti.

“L’episodio che le società statali non siano quotate negli Stati Uniti permette alla parte cinese di scendere a compromessi nei negoziati”, afferma un avvocato dei mercati dei capitali di Hong Kong, che ha rifiutato di essere nominato a segueto della sensibilità della questione.

“Erano più preoccupati di avere accesso ai conti delle SOE”, afferma l’avvocato, riferendosi alle autorità di Pechino. “Si pensa che molte aziende private non abbiano dati così sensibili come le SOE”.

Alcuni osservatori, tuttavia, sono stati meno ottimisti sull’impatto del delisting.

“Togliendo le imprese statali dal tavolo, in teoria si darebbe più spazio…

I delisting del NYSE cinese potrebbero aprire la strada a una intesa di audit con gli Stati Uniti, dicono gli analisti

delisting cinese potrebbero


FIMA2681# 2022-08-15T12:20:00+02:00

Show More