Deludono gli utili di Goldman Sachs e Bank of America. Vola BlackRock

Deludono gli utili di Goldman Sachs e Bank of America. Vola BlackRock

Mercato azionario

Di Mauro Speranza

Investing.com – Prosegue la stagione degli utili a Wall Street con le grandi banche statunitensi ancora protagoniste. Ieri era stato il Citigroup (NYSE:C), Wells Fargo (NYSE:WFC) e JPMorgan (NYSE:JPM), mentre oggi hanno comunicato le proprie trimestrali Goldman Sachs (NYSE:GS), Bank of America (NYSE:BAC) e BlackRock (NYSE:BLK), con risultati alternati.

Goldman Sachs

La banca ha comunicato un quarto trimestre 2019 con una forte contrazione degli utili, scesi del 26%. Negativo anche il dato dell’utile netto, in calo a 1,72 miliardi di dollari rispetto al precedente dato di 2,32 miliardi. L’eps è calato a 4,69 rispetto ai precedenti 6,04 dollari.

Tra le ragioni che hanno penalizzato Goldman Sachs ci sono la debolezza del business dell’investment banking e i maggiori costi operativi.Dopo la diffusione dei dati, il titolo cede lo 0,55% nel premarket USA, cedendo i guadagna delle due sedute precedenti in cui aveva aggiunto un +1,50%.

Bank of America

Dati deboli anche per Bank of America, il cui quarto trimestre ha registrato un calo dell’utile del 4,1%, mentre l’utile netto di pertinenza è sceso a 6,75 miliardi di dollari dai precedenti 6,75 miliardi. L’utile per azione risulta, così, di 74 cent, in calo rispetto ai precedenti 70 centesimi.

Infine, i ricavi al netto delle spese degli interessi risultano in calo a 22,35 miliardi di dollari.

Tra le cause alla base del leggero calo, da segnalare l’impatto dei bassi tassi di interesse sulla redditività dell’attività di credito.

Il premarket post dati di Bank of America vede il titolo cedere lo 0,30%.

BlackRock

In controtendenza rispetto alle altre due protagoniste di oggi, c’è BlackRock, il più grande asset manager al mondo. L’istituto ha comunicato un aumento del 40,3% dell’utile relativo al quarto trimestre 2019, mentre quello netto è cresciuto a 1,30 miliardi di dollari, risultando pari a 8,29 dollari per azione e battendo nettamente le attese del consensus (eps 7,69).

L’anno appena conclusosi vede il record di 7,43 trilioni di dollari per BlackRock, cifra superiore alle previsioni del consensus, ferme a 7,28 miliardi.

IShares, la divisione dei prodotti indicizzati di BlackRock, rappresenta circa i due terzi delle risorse gestite dell’azienda e ha riportato afflussi per 75,2 mld nel trimestre.

Positivo il premarket di BlackRock, anche se i guadagni precedenti al suono della campanella di Wall Street si fermano allo 0,32%.