La Corea del Nord denuncia Pelosi per i dialoghi sulla deterrenza nel corso della visita in Corea del Sud

La Corea del Nord ha denunciato sabato la Presidente della Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti, Nancy Pelosi, per aver appogiato la deterrenza contro la Corea del Nord nel corso della sua visita in Corea del Sud questa settimana.

Pelosi e la sua controparte sudcoreana, il Presidente dell’Assemblea Nazionale Kim Jin-pyo, hanno giurato giovedì di raggiungere la denuclearizzazione della Corea del Nord nel corso della sua sosta in Corea del Sud dopo aver visitato Taiwan.

Il media statale nordcoreano KCNA ha dichiarato che le osservazioni di Pelosi fanno parte di un piano degli Stati Uniti per incrementare le tensioni nella penisola coreana. La KCNA ha pure detto che Pelosi stava cercando di giustificare la politica americana ostile contro la Corea del Nord e di sostenere l’accumulo di armi degli Stati Uniti.

“Pelosi, la peggiore distruttrice della pace e della stabilità internazionale, ha subito l’ira del popolo cinese per la sua recente gita a Taiwan”, ha comunicato la KCNA, citando Jo Yong Sam, direttore generale del Dipartimento della Stampa e dell’Informazione del Dicastero degli Esteri della Corea del Nord.

“Gli Stati Uniti dovranno pagare a caro prezzo tutte le fonti di problemi che ha generato ovunque sia andata”.

La Corea del Nord si e preparata per un test nucleare durante i primi sei mesi di quest’anno, secondo un estratto di un rapporto riservato dell’ONU visto da Reuters giovedì.

La Corea del Nord denuncia Pelosi per i dialoghi sulla deterrenza nel corso della visita in Corea del Sud

Corea denuncia Pelosi


FIMA2632# 2022-08-06T00:04:12+02:00