Deutsche Bank, Commerzbank comprate in borsa dopo conferma colloqui per fusione

Deutsche Bank e Commerzbank sono ben acquistati in borsa dopo che i due gruppi bancari tedeschi hanno confermato ieri di essere in trattative per una fusione.

Nei primi scambi a Francoforte Deutsche Bank ha segnato un rialzo del 3%, Commerzbank del 5%.

I due istituti hanno emesso brevi comunicati dopo riunioni dei rispettivi Cda, sebbene entrambe le banche abbiano avvertito che un accordo non è ancora certo.

Il Ceo di Deutsche Bank, Christian Sewing, ha dichiarato che numerosi fattori potrebbero impedire la fusione, mentre un portavoce ha aggiunto che le trattative andranno avanti ancora un po’ di tempo. Anche secondo Commerzbank l’esito non è certo.

JP Morgan ritiene che le operazioni di M&A transfrontaliere siano improbabili nel breve e medio termine in Europa. Il broker continua a pensare che una soluzione domestica per Deutsche Bank che coinvolga Commerzbank sia la soluzione pi…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer