Diritti d’autore online, Soundreef di Fedez e J-Ax si allea con Youtube e la Società autori svizzera

Repubblica

ROMA – Un accordo con Youtube, per incassare i diritti sulle canzoni ascoltate sulla piattaforma video di Google. E uno con la Società autori svizzera, la Suisa, con cui ottenere i pagamenti dagli altri giganti della musica online, da Apple Music a iTunes, da Amazon a Spotify. Soundreef, la startup dei diritti d’autore concorrente della Siae che ha tra le sue fila Ruggeri, Fedez e J-Ax, fa due passi in avanti nella raccolta del copyright dei propri 25 mila artisti, a cui si sono appena aggiunti Enrico Ruggeri e J-AX. Venendo per la prima volta riconosciuta come partner da una società di raccolta pubblica, l’omologo svizzero di quella Siae che in Italia, sostenuta dalla legge, contesta a Soundreef il diritto ad operare.    
Il campo è quello dei diritti online, che si basano su licenze paneuropee, valide in tutto il territorio dell’Unione. A seguito dell’accordo con Youtube, Soundreef riceverà una reportistica dettagliata di tutte le canzoni ascoltate sulla piattaforma, potendo quindi riscuotere direttamente quanto spetta ai suoi artisti. Si tratta del primo accordo che il colosso di casa Google chiude in Europa con un’Entità di gestione indipendente, cioè privata e for profit, come è…

Fonte:

Repubblica