Dl riapertura: bozza, da 18/5 ok spostamenti in regione


“A partire dal 18 maggio 2020 gli spostamenti all’interno del territorio regionale non sono soggetti ad alcuna limitazione, fatte salve le misure di contenimento più restrittive adottate relativamente a specifiche aree del territorio regionale, soggette a particolare

aggravamento della situazione epidemiologica”.

È quanto si legge nella bozza di decreto legge a cui sta lavorando il governo. “Fino al 2 giugno 2020 sono vietati i trasferimenti e gli spostamenti, con mezzi di trasporto pubblici e privati, in una regione diversa rispetto a quella in cui attualmente ci si trova, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza ovvero per motivi di salute”, si legge ancora nel provvedimento in cui si sottolinea che “a decorrere dal 3 giugno 2020, gli spostamenti sul territorio nazionale

possono essere limitati solo con provvedimenti adottati in relazione a specifiche aree del territorio nazionale, secondo principi di adeguatezza e proporzionalità al rischio epidemiologico effettivamente presente in dette aree”.

alu

fine

MF-DJ NEWS

1512:23 mag 2020

Lascia un commento