Dollaro giù tra le parole di Trump e la propensione al rischio

Investing.com – Il dollaro scende negli scambi europei di questo lunedì mattina, gli asset legati al rischio in tutto il mondo traggono vantaggio dagli eventi della scorsa settimana, tra cui un inizio incoraggiante della stagione degli utili negli Stati Uniti ed ulteriori segnali del fatto che l’economia cinese sta riacquistando slancio.

Alle 04:00 ET (08:00 GMT), l’euro sale dello 0,1% rispetto alla chiusura di venerdì in Europa attestandosi a 1,1315 dollari, mentre la sterlina è in lieve rialzo a 1,3085 dollari, ma pesa ancora il persistere dello stallo politico sulla Brexit.

L’indice del dollaro, che replica l’andamento del biglietto verde contro un paniere di altre sei principali valute, si attesta a…
Leggi anche altri post forex o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer