Dollaro sale su ottimismo per commercio Usa-Cina, attesi dati su lavoro

LONDRA (Reuters) – L’ottimismo per l’andamento dei negoziati commerciali Usa-Cina ha spinto il dollaro ai massimi da tre settimane contro lo yen, anche se i movimenti sui mercati valutari oggi in generale sono limitati.

Il presidente cinese Xi Jinping ha detto che sono stati fatti progressi nei colloqui, riporta l’agenzia Xinhua. Secondo il presidente Usa Donald Trump un accordo potrebbe essere annunciato nel giro di quattro settimane.

Contro un basket di valute, comunque, il dollaro è sostanzialmente piatto.

Il focus oggi è sui dati Usa relativi al lavoro, che aiuteranno i trader a capire se la prima economia mondiale tiene. Le attese sono per un rimbalzo degli occupati a marzo dopo numeri deboli a febbraio.

L’euro sale dopo il dato sulla produzione industriale tedesca, che a febbraio risulta leggermente migliore delle attese con un recupero mensile di 0,7%. Ma…
Leggi anche altri post forex o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer