Dollaro stabile, attesi dati su vendite al dettaglio; sterlina giù per la Brexit

Investing.com – Il dollaro è pressoché invariato negli scambi della mattinata europea di questo lunedì, con gli investitori in attesa dell’ultimo report sulle vendite al dettaglio USA per avere maggiori indicazioni sulla forza dell’economia.

L’indice del dollaro USA, che replica l’andamento del biglietto verde contro un paniere di altre sei principali valute, è stabile a 97,29 alle 4:30 ET (08:30 GMT). L’indice è salito a 97,66 giovedì scorso, il livello migliore dal 14 dicembre dello scorso anno.

Contro lo yen, il dollaro sale a 111,25, staccandosi dal minimo di una settimana della seduta precedente di 110,77.

I report economici statunitensi resteranno sotto i riflettori questa settimana, in seguito ai dati di venerdì che hanno mostrato una crescita dell…
Leggi anche altri post forex o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer