Dollaro su tra accordo per il blocco amministrativo USA e timori per l’Europa

Investing.com – Il dollaro segna un nuovo massimo di otto settimane negli scambi della mattinata europea di questo martedì, la notizia di un accordo per evitare un nuovo blocco delle attività amministrative USA è stato eclissato dal persistere dei timori per lo scontro commerciale USA-Cina e da altre notizie ribassiste in Europa.

L’indice del dollaro USA, che replica l’andamento del biglietto verde contro un paniere di altre principali valute, sale per il nono giorno consecutivo dopo che il capo della banca centrale tedesca Jens Weidmann ha avvertito che la zona euro non è ancora “a prova di crisi”.

Con l’aumento di uno dei rischi più ovvi per l’economia USA, il dollaro resta la principale valuta meglio supportata dalla crescita a breve termine e dalle dinamiche dei tassi di interesse. L’ forex o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer