Dombrovskis: iniziale manovra governo ha già fatto danni a economia Italia

BRUXELLES (Reuters) – L’Italia deve fare scelte di bilancio responsabili considerando il rallentamento economico in corso, ha detto il vicepresidente della Commissione Ue Valdis Dombrovskis, secondo il quale la prima versione della manovra, poi corretta dal governo Lega-M5s su pressioni di Bruxelles, ha già fatto danni.

La Commissione stima per il 2019 un Pil italiano a +0,2% mentre il governo è ancora fermo all’1%. Bankitalia e Fmi, meno pessimiste, vedono comunque un +0,6%.

Arrivando a Bruxelles per l’Ecofin, il commissario agli Affari economici Ue, Pierre Moscovici, ha detto che il brusco taglio delle stime rispetto all’1,2% di novembre non riapriranno la discussione su una possibile procedura di infrazione che esporrebbe l’Italia a forti pressioni da parte dei mercati.

Tuttavia, il ministro delle Finanze austriaco, Hartwig Loeger, contesta la decisione di congelare la decisione sulla procedura di infrazione…
Leggi anche altri post markets o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer