Dow Jones

doValue: da inizio 2021 oltre 5 mld euro contratti servicing



doValue, operatore leader in Sud Europa nei servizi di credit management e real estate per banche e investitori, evidenzia che, dall’inizio del 2021, si è aggiudicata nuovi contratti di servicing per circa 5,2 miliardi di euro di Gross Book Value (di cui circa 2 miliardi già annunciati da doValue nel comunicato stampa pubblicato il 28 aprile 2021).

I contratti verranno finalizzati entro la fine del 2021 ed il relativo onboarding verrà completato nei primi mesi del 2022. Inuovi contratti non includono Project Frontier.

I nuovi contratti di servicing derivano principalmente da banche italiane, per circa 3,8 miliardi, e da banche spagnole, per circa 1,4 miliardi. In particolare, doValue si è aggiudicata nuovi contratti di servicing su 4 delle 7 cartolarizzazioni con schema GACS avviate in Italia dall’inizio del 2021, raggiungendo una quota di mercato di circa il 75% del nuovo business assegnato a servicer terzi.

Il mercato dei crediti deteriorati rimane molto attivo in Sud Europa, con le banche che continuano a cartolarizzare e cedere portafogli sul mercato, nonostante le diverse ondate di moratorie.

I nuovi contratti di servicing aggiudicati da doValue dall’inizio del 2021 rappresentano un segnale della crescita attesa dello stock di crediti deteriorati causati dalla pandemia COVID-19, dimostrano il forte posizionamento competitivo di doValue nel suo mercato di riferimento e contribuiscono al raggiungimento, e possibilmente anche al superamento, del target di 7-9 miliardi di flussi da nuovi clienti per il 2021 (mentre il target per il 2021 di 2 miliardi di flussi da forward flow agreements è già stato sostanzialmente raggiunto).

alb

alberto.chimenti@mfdowjones.it

(END) Dow Jones Newswires

July 28, 2021 11:56 ET (15:56 GMT)

Segnali:

doValue, nuovo mandato di servicing in Grecia
Il prezzo per l'acquisizione del mandato di servicing da parte di doValue è pari a circa 35 milioni di euro e sarà finanziato da doValue tramite risorse proprie. Questo scritto è redatto a solo ...
Banca Akros guarda già al 2022 e taglia il rating su doValue
Ancora una seduta sopra le righe per il titolo doValue a Piazza Affari (+0,98% a 10,26 euro), a dispetto del downgrade di Banca Akros da accumulate a neutral. Il target price scende da 11,5 a 11 euro ...
Le notizie di Finanza.com relative a "doValue"
doValue ha firmato un accordo con Unicredit che prevede la gestione esclusiva di un portafoglio di crediti leasing NPL di circa 1,6 miliardi di euro (importo lordo ...
Axactor compra il servicer italiano Credit Recovery Service
Prosegue in Italia il processo di consolidamento nel settore del credit servicing ... 2021 è stato di 7,3 milioni di euro (si veda altro articolo di BeBeez). Sul fronte delle acquisizioni di ...
L'inflazione non spaventa Piazza Affari, sale lo spread
Milano si stabilizza ben oltre la ... la raccomandazione da accumulate a buy, con prezzo obiettivo a 19 euro dopo che l'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha autorizzato la fusione per ...
Germania: a settembre la bilancia commerciale cresce meno del previsto
Gli investitori attendono per domani la firma della fase uno dell'accordo. Da monitorare Tim, Banca Ifis, Leonardo e Bper Banca.
Il CdA di Eni gas e luce nomina Stefano Goberti Amministratore delegato
Gli investitori attendono per domani la firma della fase uno dell'accordo. Da monitorare Tim, Banca Ifis, Leonardo e Bper Banca.
Interviste - Finanza Sostenibile
L’economia circolare è il filo conduttore di una storia che porterà la società campana a un ruolo da protagonista nella filiera europea delle batterie 29 Lug 2021 - 17:31 ...
Le notizie di Finanza.com su "Enel"
Giornata decisamente no per Piazza Affari trascinata al ribasso da Enel (titolo di maggior peso del Ftse Mib) e da Moncler. Dopo un avvio incerto, con ribassi contenuti, ...

doValue: from the beginning of 2021 over 5 billion euros in servicing contracts

doValue, leading operator in Southern Europe in credit management and real estate services for banks and investors, highlights that, since the beginning of 2021, it has been awarded new servicing contracts for approximately 5.2 billion euros of Gross Book Value (of of which around 2 billion already announced by doValue in the press release published on 28 April 2021).

The contracts will be finalized by the end of 2021 and the related onboarding will be completed in the first months of 2022. The new contracts do not include Project Frontier.

The new servicing contracts mainly derive from Italian banks, for approximately € 3.8 billion,