Edison chiude il 2019 con Ebitda in crescita del 38% a 587 milioni, nel 2020 previsto fino a 620 milioni


Il

bilancio 2019 di Edison si è chiuso con ricavi in calo, a causa dell’andamento sfavorevole dei prezzi del gas, ma con una forte crescita del margine operativo, sostenuto dalla componente rinnovabile. Nel dettaglio, i ricavi di vendita si sono attestati a 8,17 miliardi da 8,73 miliardi dell’anno prima. A determinare la flessione è stato l’andamento delle attività gas, principalmente a causa dello scenario prezzi. Il Margine Operativo Lordo (Ebitda) è invece salito del 38% a 587 milioni, grazie alla buona performance industriale e, in particolare, della generazione rinnovabile. Il risultato netto da continuing operations, ossia escludendo le attività in dismissione dell’E&P, si attesta a 98 milioni di euro (+5% rispetto al 2018). Tenuto conto delle svalutazioni E&P, il risultato netto è negativo per 479 milioni. Il debito finanziario…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer

Lascia un commento