Effetto «Time-Lapse» sui consumi degli italiani: verso un nuovo Umanesimo digitale


Effetto «Time-Lapse» sui consumi degli italiani: verso un nuovo Umanesimo digitale

«La crisi in corso è un po’ come l’effetto “Time-Lapse” dei nostri smartphone: in due mesi moltissimi settori produttivi e servizi sono stati catapultati avanti di decenni». Stefano Cini, Marketing&Sales Analytics leader di Nielsen riassume con una metafora chiara a tutti la bufera che sta stravolgendo i modelli economici, sociali e comportamentali finora conosciuti e di cui il mondo dei consumi offre uno specchio immediato.

L’Osservatorio Multicanalità di Nielsen indaga da ormai 13 anni l’evoluzione del retail e delle abitudini dei consumatori e quest’anno non poteva non confrontarsi con l’impatto che la pandemia sta avendo e avrà su questo fronte. Che rappresenta forse il primo punto di contatto tra gli italiani e la crisi sanitaria, prima, ed economica, poi.

«L’emergenza Covid-19 ha cambiato la nostra relazione con gli oggetti fisici e materiali – osserva Cini –

 

Effetto «Time-Lapse» sui consumi degli italiani: verso un nuovo Umanesimo digitale

visita la pagina