Elisabetta Foradori, la “custode della terra” del Teroldego

“Mio padre Roberto, nell’andarsene quando avevo dieci anni, mi disse: lascia stare, vendi tutto. Invece mia madre Gabriella ha tenuto e io ci sono letteralmente caduta dentro”. Comincia da qui il racconto di Elisabetta Foradori, a capo …