Enel pronta ad aumentare partecipazione in Enel Americas fino al 65%


Ene

l ha annunciato che intende aumentare la propria partecipazione nella controllata quotata cilena Enel Américas fino a un ulteriore 2,7% del capitale, al fine di raggiungere la massima partecipazione attualmente consentita dallo statuto di Enel Américas, pari al 65%. A questo fine, Enel ha stipulato due nuovi contratti di share swap con un istituto finanziario. Il corrispettivo che il gruppo sarà tenuto a versare nell’ambito i queste operazioni di share swap sarà finanziato dai flussi di cassa della gestione corrente. Il perfezionamento è previsto entro maggio.
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer