Dow Jones

Enel: Starace; sì rete ricariche, no costruire auto elettriche (Sole)



“Nel campo della transizione elettrica della mobilità il nostro compito è quello di creare una rete di infrastrutture di ricarica efficiente, capillare e al passo con l’evoluzione tecnologica. Siamo anche impegnati a diffondere i servizi di mobilità pubblica con autobus elettrici nelle grandi città in cui questo viene reso possibile. È un processo complicato e non senza difficoltà che Enel X sta portando avanti con grande impegno in tutte le geografie dove siamo presenti. Costruire auto elettriche o loro componenti, come ad esempio le batterie, non è il nostro mestiere”.

Così Francesco Starace, a.d. di Enel, in un’intervista al Sole 24

Ore risponde a una domanda sull’interesse per il progetto di Stellantis per creare una gigafactory a Termoli e aprire il capitale a partner.

pev

(END) Dow Jones Newswires

August 06, 2021 03:34 ET (07:34 GMT)

Segnali:

Ciorra: rinnovabili e reti digitali, i nuovi obiettivi dell’ENEL, 09:41
Ernesto Ciorra è un acquisto relativamente recente nel macro sistema Enel. E’ stato scelto da Francesco Starace per ... di batterie di auto elettriche, collegate in rete, che avranno la ...
La FTTH è una tecnologia migliore della FTTC e non ci sono dubbi.
ma l'opportunità di fare una rete ex novo. Però probabilmente se facesse OF linee in FTTC (che non vuol dire che posa il rame ma solo che fa ... 29 OTT Incentivi auto elettriche già esauriti ...
Stellantis annuncia Fiat e-Scudo ed e-Ulysse: tornano i van, ancora con anima francese
Si tratta di un progetto importante, in quanto prevede l'adozione di stazioni di ricarica ... Enel X fuori servizio? Da app potrebbero funzionare. La nostra prova 09 NOV Auto elettriche e ...
Il CEO di Volkswagen risponde alla sfiducia: una lunga lettera dove spiega perché Tesla è il riferimento
Ecco come pagare un mese solo ... Colonnine Enel X fuori servizio? Da app potrebbero funzionare. La nostra prova 09 NOV Auto elettriche e autonomia, in Cina arriva il SUV con batteria da 1.000 km 09 ...
Elon Musk mantiene la parola e vende.
Il ceo di Tela si è liberato di circa 4,5 milioni di azioni - per un valore di 1,1 miliardi di dollari - come aveva promesso di fare su twitter, per pagare le tasse ...
Auto Diesel da rottamare? Non è detto
di Renato Dainotto Per le Diesel Euro 0, 1 e 2 non c’è niente da fare. Ma per le Euro 3 ed Euro 4 l’alternativa alla rottamazione è l’impianto Gpl/gasolio o metano/gasolio ...
Leonardo Sciascia e la Francia
05:50 Agenda del giorno a cura di Barbara Alfieri 06:00 Fortezza Italia 06:30 Primepagine 07:00 Rassegna stampa di geopolitica a cura di Lorenzo Rendi 07:10 Rassegna stampa internazionale a cura ...
Una Tesla 4x4 bloccata a 2.100 metri: due uomini hanno provato a passare su una strada chiusa per neve. Inutilmente
Apple non demorde e fa suo un ex di Tesla responsabile dell’Autopilot per la guida autonoma. Lavorerà insieme ad un altro dirigente che ha abbandon ...
Toyota Mirai da record: percorsi 1.360 km con un pieno di idrogeno
L'auto, infatti, è stata in grado di percorrere 845,3 miglia (1.360 km) con un solo pieno di idrogeno. Durante tutta la prova, la berlina Fuel Cell di casa Toyota ha consumato 5,65 kg di idrogeno ...
mobilità  à  à  à ¯`
Il Consigliere Laura Sau e il gruppo Verbania Civica, che la sostiene, hanno appreso con interesse e soddisfazione dell’attivazione di cinque colonnine di ricarica per auto ... elettrica per visite ...
perug65 ha risposto alla discussione ALERION proiettata verso € 40 nel forum Small Cap
Società Greentech QUOTATA A NASDAQ OMX Copenaghen A/S. La Greentech è una società che sviluppa, costruisce e gestice impianti eolici. La società ha sede a Copenaghen, la capitale della ...

Enel: Starace; yes network refills, no build electric cars (Sun)

"In the field of the electric transition of mobility, our task is to create an efficient, widespread network of charging infrastructures in step with technological evolution. We are also committed to spreading public mobility services with electric buses in large cities in which is made possible. It is a complicated and not without difficulty process that Enel X is pursuing with great commitment in all the geographies where we are present. Building electric cars or their components, such as batteries, is not our job " .

Thus Francesco Starace, CEO of Enel, in an interview with Sole 24

Ore answers a question about the interest in the Stellantis project to create a gigafactory in Termoli and open the capital to partners.