Energia: gara Consip da 500 mln, Eni si aggiudica 205 mln


Consip ha aggiudicato l’undicesima edizione della gara per la fornitura alla P.A. di carburanti extrarete (con consegna a domicilio del cliente) e di gasolio da riscaldamento, per un valore complessivo di circa 500 mln di euro. Eni Fuel Spa, che fa capo al Gruppo Eni, si aggiudica forniture per 204,7 mln.

L’iniziativa, suddivisa in 18 lotti merceologici e territoriali, 9 dedicati ai carburanti e 9 al gasolio, prevede la fornitura di 263 milioni di litri di carburante per autotrazione e 209 milioni di litri di gasolio da riscaldamento, e avrà una durata di 24 mesi.

Hanno preso parte alla gara 10 concorrenti per un totale di 53 offerte, di cui 7 si sono aggiudicati almeno un lotto. È stato ottenuto un risparmio medio rispetto ai prezzi praticati alle P.A. di circa il 10% (-11% per sui carburanti per autotrazione e -9% sul gasolio da riscaldamento).

Rispetto alle precedenti edizioni della gara è stata introdotta – per i lotti relativi ai carburanti per autotrazione – la possibilità di fare un unico ordine con consegne ripartite nell’arco di un massimo di 12 mesi. Questa misura intende facilitare l’utilizzo della convenzione da parte delle P.A. (ad es. società di trasporto pubblico), che effettuano grandi ordini – superiori ai 250mila litri – con consegne dilazionate nel tempo.

gug

guglielmo.valia@mfdowjones.it