Eni centra un utile netto da 4.226 milioni di euro, ecco il dividendo agli azionisti

ROMA – Eni chiude il 2018 con un utile netto pari a 4.226 milioni di euro, in rialzo del 25% rispetto al 2017, e un utile netto “rettificato” di 4.592 milioni di euro (+93%).
Lo comunica il gruppo petrolifero, aggiungendo che il quarto trimestre 2018 si chiude con un utile netto in calo del 76% a 499 milioni e un utile netto “rettificato” in crescita del 55% a 1.459 milioni di euro.

Il cda dell’Eni propone all’assemblea, che si terrà il prossimo 14 maggio, la distribuzione di un dividendo pari a 0,83 euro per azione, contro gli 0,80 del 2017, di cui 0,42 già pagati come acconto.

Dice l’ad di Eni, Claudio Descalzi: “Per quanto concerne il portafoglio esistente abbiamo raddoppiato il risultato operativo ed il risultato netto in presenza di un prezzo…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer