Eni, fine collaborazione con Pertamina in Indonesia per combustibile olio di palma


Mercato azionario

JAKARTA (Reuters) – La società energetica statale indonesiana PT Pertamina ha concluso la sua partnership con Eni (MI:ENI) per la trasformazione dell’olio di palma in combustibile.

Lo ha annunciato l’amministratore delegato di Pertamina davanti a una commissione parlamentare.

Nicke Widyawati di Pertamina ha dichiarato che Eni ha richiesto la certificazione riconosciuta a livello internazionale per l’olio di palma. La richiesta di Eni è in linea con la volontà dell’Unione Europea di ridurre l’uso dell’olio di palma come combustibile per i trasporti, sebbene l’olio in questione sarebbe stato trasformato in impianti situati in Indonesia.

Pertamina ed Eni hanno avviato una joint venture lo scorso anno per la costruzione di una raffineria in Indonesia per la produzione di carburante completamente derivato dall’olio di palma grezzo.

“Abbiamo deciso di interrompere questa collaborazione e sostituirla con una partnership con la Uop statunitense per il supporto tecnologico”, ha detto Widyawati, riferendosi a una società del conglomerato statunitense Honeywell International Inc (NYSE:HON) dedicata all’ingegneria petrolifera e del gas.

Non sono stati rivelati dettagli tecnici o finanziari dello scioglimento della partnership con Eni, né del nuovo accordo con Uop.

Eni e Honeywell UOP non hanno risposto alla richiesta di commenti da parte di Reuters.

Lascia un commento