Eni: produzione Upstream +3,5% a/a, break even nuovi progetti a 25 usd/barile

Per Descalzi, Ad di Eni, nella divisione Upstream (core business), la parola d’ordine rimane crescita sostenibile.

“Partendo dalla grande quantità di nuovi permessi in bacini ad alto potenziale, realizzeremo 2,5 mld di barili di nuove risorse, perforando 140 pozzi esplorativi nel periodo di piano.

“La produzione crescerà del 3,5% a/a e il break even dei nuovi progetti sarà con Brent a 25 dollari al barile” specifica Descalzi
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer