Finanza

Esercito cinese ha “portato a termine vari incarichi” attorno a Taiwan

This content has been archived. It may no longer be relevant

TAIPEI/PECHINO (Reuters) – L’esercito cinese afferma di aver “portato a termine vari incarichi” attorno a Taiwan ma che continuerà a condurre regolari pattugliamenti, indicando così la probabile fine delle esercitazioni condotte nei giorni scorsi, ma pure l’intenzione di Pechino di voler mantenere alta la pressione sull’isola.

La Cina, furiosa per la visita a Taipei della presidente della Camera degli Stati Uniti Nancy Pelosi la settimana scorsa, ha condotto le più lunghe esercitazioni militari mai condotte prima attorno all’isola, che Pechino rivendica come propria.

Le esercitazioni della scorsa settimana hanno incluso lanci di missili balistici, alcuni per i quali hanno sorvolato la capitale Taipei, e simulazioni di attacchi aerei e navali nei cieli e nelle acque attorno a Taiwan.

In una breve dichiarazione, il Comando del Teatro Dell’oriente dell’esercito cinese ha dichiarato che le operazioni militari nel mare e nello spazio aereo attorno a Taiwan hanno “portato a termine efficacemente diversi incarichi e hanno testato efficacemente le capacità di combattimento integrate delle truppe”.

L’esercito, va avanti la nota, “terrà d’occhio i cambiamenti della situazione nello Stretto di Taiwan, continuerà a svolgere l’addestramento e la preparazione al combattimento, organizzerà regolari pattuglie di preparazione al combattimento verso dello Stretto di Taiwan e difenderào risolutamente la sovranità nazionale e l’integrità del territorio”.

Non ci sono state reazioni immediate da parte di Taiwan.

Una fonte informata sulla questione afferma a Reuters che le navi della marina cinese sono rimaste attive al largo…

Esercito cinese ha “portato a termine vari incarichi” attorno a Taiwan

Esercito cinese portato


FIMA2681# 2022-08-10T12:07:51+02:00

Show More