Più esposte e più fragili: 3mila firme alla petizione sul 50% dei fondi Ue alle donne


Più esposte e più fragili: 3mila firme alla petizione sul 50% dei fondi Ue alle donne 
«Sono state in prima linea nella pandemia e nella gestione dei figli a scuole chiuse, ma adesso sono quelle che più rischiano di perdere il lavoro. Per le donne, senza interventi dedicati, il prezzo della crisi si profila altissimo». L’europarlamentare dem Pina Picierno è tra le prime firmatarie della petizione in cinque punti

visita la pagina