EssilorLuxottica, Antitrust Ue estende indagine su deal GrandVision fino a 6 luglio


Mercato azionario

BRUXELLES (Reuters) – L’Antitrust europeo ha esteso di due settimane, fino al 6 luglio, l’indagine sull’acquisizione da 7,2 miliardi di euro della catena di ottici GrandVision da parte di EssilorLuxottica.

E’ quanto emerge da un documento dell’Unione europea.

La Commissione europea ha avviato il 6 febbraio un’indagine ad ampio spettro sull’operazione per il timore che abbia un impatto sui prezzi di lenti e occhiali e comporti una riduzione della scelta per i consumatori.

Le preoccupazioni sono state sollevate da ottici e produttori di lenti concorrenti, secondo quanto riferito a Reuters da fonti.

EssilorLuxottica, nata dalla fusione tra i due leader mondiali nella produzione di lenti – Essilor – e di montature – Luxottica-, conta tra i suoi brand Ray-Ban, Oakley, Sunglass Hut e Spectacle Hut. GrandVision controlla anche le catene retail Vision Express in Gran Bretagna e For Eyes negli Stati Uniti e vende, tra gli altri, gli occhiali da sole Ray-Ban e le lenti Varilux (prodotte da Essilor).

Lascia un commento