EssilorLuxottica: francesi ribattono

La Delfin di Leonardo Del Vecchio ha fatto “accuse serie e false”.

Lo afferma il vicepresidente esecutivo di EssilorLuxottica, Hubert Sagnieres, in risposta all’attacco arrivato dal socio italiano

“Questo approccio, che è contrario all’interesse del gruppo, è deleterio per l’azienda e per i sui azionisti”, aggiunge il manager francese secondo il quale quello di Del Vecchio è “il tentativo di fatto di prendere il controllo del nuovo gruppo, senza prima passare dall’azionariato”.

Con l’alzarsi del livello dello scontro il titolo del gruppo di lenti e occhiali ha ampliato le perdite alla Borsa di Parigi con una perdita del 6,5%, ai minimi non solo dalla fusione ma anche a livelli che la società pre-integrazione non vedeva da due anni e mezzo

Leggi anche altri post Milano o leggi Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer