Eurostat: cure mediche e dentista pesano sul budget delle famiglie italiane

Il costo dell’assistenza sanitaria e le cure dentistiche sono un onere finanziario pesante per le famiglie italiane. A rivelarlo è l’ultimo report Eurostat “Il peso delle cure sul budget familiare”, riferito al 2017, che scandaglia la sostenibilità di tre aree “core”: esami o trattamenti (inclusa riabilitazione, assistenza psichiatrica e salute mentale e prevenzione), odontoiatria e spesa per i farmaci. Se nel complesso oltre la metà della popolazione dell’Unione europea (55%) dichiara che le cure mediche non rappresentano un problema per il bilancio domestico (dato che scende al 48% per l’assistenza dentale), dall’Italia emerge un quadro preoccupante: i costi dell’assistenza sono un carico elevato per il 29% degli italiani, dato che cresce al 39% quando si guarda alle prestazioni odontoiatriche. Percentuali che ci piazzano terzi in classifica dopo Cipro (39%) e la Bulgaria (32%) per il “burden” dell’assistenza sanitaria e secondi, sempre dopo Cipro (47%), per le cure ai denti.

GUARDA IL VIDEO – Oms: rifiuto vaccini fra minacce a salute

Leggi anche altri articoli di Economia o leggi la fonte


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer