Finanza

Export : Isp; 1,4 mld per distretti vitivinicoli, guidano crescita export food

This content has been archived. It may no longer be relevant

MILANO (MF-DJ)–I distretti vitivinicoli hanno guidato l’aumento dell’export agroalimentare italiano nel 1* trimestre di quest’anno superando 1,4 miliardi di euro in valori correnti, risultato mai raggiunto sinora in un trimestre (+17,7%). Il distretto più importante in termini di valori esportati, con quasi 447 milioni di euro nei primi 3 mesi di quest’anno, e quello dei Vini di Langhe, Roero e Monferrato, che ha segnato un avanzamento dell’11,4% rispetto allo stesso trimestre del 2021. In ripresa oltretutto il mercato inglese che, dopo i cali del 2020 (-8,6%) e del 2021 (-10,3%), aumenta di 13,6 milioni di euro rispetto ai primi 3 mesi del 2021 (+47,5%).

E’ quanto viene fuori dal Monitor dei distretti agro-alimentari italiani al 1º trimestre 2022, curato dalla Direzione Studi e Ricerche Intesa Sanpaolo.

Registra un’ottima prestazione pure il distretto dei Vini del veronese (+19,4%), che chiude il trimestre con 284 milioni di export; crescite diffuse verso tutte le destinazioni commerciali, in particolar modo Germania (+2%) 1º mercato di sbocco, ma pure Regno Unito (+33,8%), Stati Uniti (+44,7%) e Canada (+29,9%). Ma il maggior contributo alla crescita dei distretti vitivinicoli viene dal Prosecco di Conegliano-Valdobbiadene, con un avanzamento di oltre 49 milioni nel trimestre (+31,1%): Stati Uniti, Regno Unito e Germania, i 3 mercati di destinazione che totalizzano oltre la metà delle esportazioni del distretto, aumentano a 2 cifre (rispettivamente +12,9%, +50,9% e +27,2%); tuttavia il mercato britannico rimane anche ora sotto di quasi il…

Export : Isp; 1,4 mld per distretti vitivinicoli, guidano crescita export food

Export distretti vitivinicoli


FIMA2681# 2022-08-10T13:45:02+02:00

Show More