Notizie dei mercati

Factbox-Incendi selvaggi nel pianeta

Nella prima metà di quest’anno, gli incendi estremi hanno ingoiato enormi porzioni di terreno, distrutto case e minacciato i mezzi di sussistenza nel pianeta.

Di seguito e riportato un elenco delle lingue di fuoco più grandi – eventi un tempo relativamente rari che, per gli scienziati, sono diventati sempre più frequenti e feroci, alimentati da ondate di caldo, siccità e dalla crescente minaccia del riscaldamento globale.

ASIA

* In Corea del Sud, un incendio e scoppiato nella contea costiera di Uljin, mettendo in pericolo la centrale nucleare di Hanul. Il rogo, scoppiato inizialmente di marzo, ha consumato circa 42.008 acri e ha costretto più di 7.000 persone ad evacuare, secondo https://earthobservatory.nasa.gov/images/149551/wildfires-char-south-korea i servizi dell’Osservatorio della Terra della NASA.

AFRICA

* In Marocco, diversi incendi hanno attraversato le province di Larache, Ouezzane, Tetouane e Taza. Hanno bruciato quasi 5.000 acri, sfollato migliaia di persone e assassinato una persona.

EUROPA

* In un parco nazionale ceco al confine con la Germania, un incendio e scoppiato il 24 luglio e ha bruciato circa 5.651,3 acri, secondo un rapporto https://www.gdacs.org/report.aspx?eventtype=WF&eventid=1007792 del Global Disaster Alert and Coordination System(GDACS).

* In Francia, gli incendi sono divampati nella regione sud-occidentale della Gironda, bruciando circa 47.700 acri al 19 luglio. Circa 34.000 persone sono state evacuate.

Factbox-Incendi selvaggi nel pianeta

FactboxIncendi selvaggi


FIMA2632# 2022-08-05T15:05:24+02:00

Show More