Fca indica previsioni 2019 deboli, azioni perdono 10%

MILANO (Reuters) – Fiat Chrysler (MI:FCHA) (Fca) indica obiettivi sul 2019 deboli, che mettono a rischio le previsioni di piano, e le azioni reagiscono in borsa perdendo fino al 10%.

Secondo la nota diffusa oggi, il trimestre si chiude con Ebit adjusted a 2,023 miliardi, ricavi netti a 30,619 miliardi e liquidità netta industriale a 1,872 miliardi, tutto sommato in linea con le stime degli analisti e con le previsioni indicate dal gruppo a fine del terzo trimestre.

I target sul 2019 indicano però un Ebit adjusted a oltre 6,7 miliardi di euro e free cash flow industriale netto a oltre 1,5 miliardi, “più basso del 2018 per maggiori investimenti ed esborsi per penali e altri costi in relazione alla…
Leggi anche altri post markets o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer