Dow Jones

Ferrari: guidance 2021 free cash flow rivista al rialzo a 450 mln da 350 mln



La Guidance 2021 sul free cash flow industriale è rivista al rialzo da circa 350 milioni di euro a circa 450

milioni, a condizione che l’operatività non sia impattata da ulteriori restrizioni dovute alla pandemia da Covid-19 e sulla base di alcune ipotesi. In primis un core business sostenuto da volumi e mix e ricavi da attività legate alla Formula 1 in linea con il calendario di gare annunciato e che riflettono il posizionamento inferiore nel campionato del 2020 rispetto all’anno precedente. Altre ipotesi – spiega una nota – sono: attività legate al marchio condizionate dall’evoluzione del Covid-19; spese operative e di marketing in graduale aumento; Free cash flow industriale sostenuto dal miglioramento del capitale circolante netto, grazie ai depositi sulle nuove serie speciali e ai minori pagamenti connessi con la prevista distribuzione temporale delle spese in conto capitale.

com/cce

Segnali:

Ferrari: guidance 2021 rivista al rialzo (RCO)
(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 02 nov - Con la pubblicazione dei risultati del terzo trimestre 2021 ... e un free cash flow industriale di circa 550 milioni di euro (da 450 mln ...
Ferrari con motore al massimo a Piazza Affari: nuovi top assoluti dopo conti e revisione guidance. Vigna: ‘raccolta ordini record’
Guidance 2021 rivista al rialzo dopo un trimestre in decisa crescita per Ferrari. Il gruppo di Maranello ha segnato tra luglio e settembre una crescita a doppia cifra sia dei ...
Ferrari: guidance 2021 rivista al rialzo (RCO)
(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 02 nov - Con la pubblicazione dei risultati del terzo trimestre 2021 (chiuso con un +21% a 207 mln l'utile netto e un +19% a 2.750 le consegne), Ferrari ...
Titolo Ferrari prende fiato in Borsa dopo conti terzo trimestre e rialzo guidance. Vigna: ‘raccolta ordini record’
Guidance 2021 rivista al rialzo dopo un trimestre in decisa crescita per Ferrari. Il gruppo di Maranello ha segnato tra luglio e settembre una crescita a doppia cifra sia dei ...
Utile oltre le attese, ricavi poco sotto, target 2021 rivisti al rialzo. Realizzi su Ferrari
Al contempo, la generazione di free cash flow industriale ... miliardi al 30 giugno 2021), incluse linee di credito committed e inutilizzate per 767 milioni. Numeri a seguito dei quali la Rossa ha ...
Ferrari cresce a doppia cifra nel 3° trimestre e alza guidance, prese di profitto sul titolo
Il gruppo Ferrari ha chiuso il terzo trimestre 2021 con ricavi ... 1,02 miliardi di euro). Il free cash flow industriale è atteso a oltre 550 milioni di euro dai circa 450 milioni di euro ...
Nuovo record per Ferrari in borsa, ma solo per Societe Generale vale come Hermes
I broker aggiornano al rialzo i target price e alcuni il rating ... del nuovo piano industriale il 16 giugno, Equita ha rivisto di poco le sue stime su Ferrari tranne il free cash flow 2021-2023 ...
Ferrari inarrestabile a Piazza Affari (+2,8%) e aggiorna nuovi record. Da ottobre il titolo ha guadagnato quasi il 30%
MILANO - Ferrari continua ... 34,9% la precedente guidance), un eps diluito adjusted di 4,30 euro (4-4,2 euro) e un free cash flow industriale di circa 550 milioni di euro (da 450 mln).
Ferrari, utile netto di 207 mln terzo trimestre 2021
La Ferrari ha chiuso il terzo trimestre con ricavi netti sono pari a 1,05 miliardi di euro, in crescita del 18,6% rispetto all’anno precedente e del 15,1% rispetto al terzo trimestre del 2019: per la ...
Ferrari, si corre: 2.685 unità spedite nel 2° trimestre
con un margine dell’Ebit pari al 26,5%.“Questo eccellente secondo trimestre conferma la forza di Ferrari e del suo modello di business senza eguali L’Ebitda pari a 386 milioni di euro è tri ...

Ferrari: guidance 2021 free cash flow revised upwards to 450 million from 350 million

The 2021 Guidance on industrial free cash flow is revised upwards from around 350 million euros to around 450

million, provided that operations are not impacted by further restrictions due to the Covid-19 pandemic and on the basis of some assumptions. First of all, a core business supported by volumes and mixes and revenues from activities related to Formula 1 in line with the announced racing calendar and which reflect the lower positioning in the 2020 championship compared to the previous year. Other hypotheses - explains a note - are: activities linked to the brand conditioned by the evolution of Covid-19;