Fila: perdita gruppo norm. 1* trim. a 0,2 mln (3,6 mln 1* trim. 2019)


Grafico Azioni Fila (BIT:FILA)
Intraday

Venerdì 15 Maggio 2020

Fila ha riportato nel primo trimestre dell’anno una perdita di 0,24 mln di euro, rispetto ai 3,6 mln dello stesso periodo dell’anno precedente.

La normalizzazione del risultato di gruppo al 31 marzo, spiega una nota, si riferisce a normalizzazioni al netto del relativo effetto fiscale.

I ricavi nel primo trimestre, pari a 145,8 mln di euro, mostrano un incremento rispetto allo stesso periodo dell’esercizio precedente pari a 2 mln (+1,4%) di cui 0,8 mln relativi ad Arches (acquisita in marzo e definito come effetto M&A), al netto dell’effetto di vendita del business relativo al marchio “Superior” (effettuato nel mese di ottobre 2019) per 2,1 mln di euro e 0,8 mln di Euro all’effetto positivo sui cambi (principalmente dollaro Usa), +1,8% (al netto dell’effetto cambio e M&A).

L’Ebit è pari a 8,3 mln di euro, registra una variazione di -2,6 mln di euro (-24,1%) rispetto al primo trimestre del 2019, e include ammortamenti e svalutazioni per 8,5 mln in crescita di 1 mln rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, principalmente

per maggiori ammortamenti rilevati nel periodo per gli investimenti effettuati ed all’incremento degli stanziamenti per coprire il maggior rischio svalutazione crediti a seguito degli effetti Covid-19.

Il risultato della gestione finanziaria evidenzia un aumento pari a 2,5 mln sostanzialmente dovuto ai maggiori effetti cambio negativi su operazioni finanziarie. L’Ebitda ammonta a 16,8 mln e registra una variazione di -1,6 mln rispetto allo stesso periodo del 2019 (-8,7%).

La Pfn al 31 marzo è negativa per 584,6 mln di euro. Rispetto

al valore della posizione finanziaria netta al 31 dicembre 2019 (negativa di 498,2 mln).

com/cce