Dow Jones

Fincantieri: 2 navi di supporto per settore eolico offshore



Vard, controllata di Fincantieri, ha firmato il contratto, del valore totale indicativo di circa 100 milioni di euro, per la progettazione e la costruzione di 2 Construction Service Operation Vessel (CSOV) per la società norvegese Rem Offshore. L’accordo prevede inoltre l’opzione per ulteriori 2 unità.

Le unità, spiega una nota, saranno realizzate per operazioni di supporto e manutenzione nei parchi eolici offshore di tutto il mondo sulla base del design Vard 4 19, una piattaforma altamente versatile che si contraddistingue per la logistica di bordo, la sicurezza e il comfort a bordo.

La prima nave sarà consegnata da Vard in Norvegia nella prima metà del 2023. Lo scafo sarà costruito presso il cantiere di Braila in Romania. La seconda nave sarà invece costruita e consegnata presso il cantiere di Vung Tau in Vietnam, con consegna prevista nel 2024. Con una lunghezza di 85 metri e una larghezza di 19,5, le unità saranno dotate di una passerella mobile, con elevatore, compensata rispetto al moto ondoso, un sistema per il trasferimento dall’imbarcazione ad altezza regolabile e una gru con compensazione 3D per la movimentazione del carico. Potranno ospitare 120 persone.

Giuseppe Bono, Amministratore delegato di Fincantieri, ha dichiarato: “a pochi mesi da un altro importante ordine nel settore delle energie rinnovabili offshore, questo nuovo contratto testimonia ancora una volta l’impegno di Fincantieri nella decarbonizzazione, che si realizza attraverso accordi con partner e operatori di primo piano a livello globale. In un mercato che richiede unità capaci di operare garantendo i più alti standard in termini di contenimento dell’impatto ambientale, il nostro Gruppo oggi rafforza ulteriormente la propria leadership per innovazione del design, tecnologie impiegate e qualità costruttiva dei prodotti”.

Lo scorso aprile Vard ha firmato un contratto per la costruzione di 3 unità SOV destinate a servire il parco eolico di Dogger Bank, nel Mare del Nord, che una volta completato sarà il più esteso al mondo e su cui convergono le attività di alcuni tra i maggiori operatori del settore al mondo. Avendo inoltre sviluppato numerosi concept di questo tipo di unità, Vard potrà sfruttare il trend in crescita del comparto, in cui emergono importanti attività che si apprestano ad essere avviate sia in Asia che in Nord America, oltre a un livello di investimenti ancora elevato in Europa.

com/lab

Segnali:

Fincantieri costruirà 2 ulteriori navi per Viking Ocean Cruises
Viking Ocean Cruises e Fincantieri hanno firmato un memorandum of agreement per ... di Viking la più grande compagnia di navi oceaniche di piccole dimensioni. Le previsioni dicono che nel 2020 Viking ...
Fincantieri veleggerà con Vard?
Tutti i dettagli La norvegese Vard, controllata di Fincantieri, sprinta sull’eolico off ... Norwind Offshore i contratti per la progettazione e la costruzione di 2 Commissioning Service Operations ...
Fincantieri: Vard realizzerà una quarta unità per North Star
(ANSA) - TRIESTE, 09 DIC - Vard, fra le prime società al mondo nella realizzazione di navi speciali, ha firmato il contratto per ... Il settore delle energie rinnovabili offshore è in una ...
Fincantieri costruirà a Castellammare una seconda unità Lss per la Marina Militare
LSS – Logistic Support ... 2 ambulatori di pronto soccorso, un laboratorio di diagnostica clinica e emoteca, una sala per la terapia intensiva, una sala TAC, e una sala ustionati. La nave ...
Fincantieri costruirà unità di supporto logistico per la Marina Militare
Il Raggruppamento Temporaneo di Impresa (Rti) guidato da Fincantieri ... 2 ambulatori di pronto soccorso, un laboratorio di diagnostica clinica e emoteca, una sala per la terapia intensiva, una sala ...
Fincantieri: Bono, Strategie leadership per settori globali
(ANSA) - TRIESTE, 2 DIC - "Strategie di leadership per i settori globali. La sfida di Fincantieri ... gamma di supporto all'attività di estrazione e produzione di petrolio e gas offshore.
Eolico offshore, Cariddi: ho incontrato Odra e ribadito il 'no'
TRNEWS TALK - Alcuna novità per l'Area Marina Protetta che indirettamente potrebbe garantirci dall'eolico offshore. Ho ribadito il mio no alla multinazionale Odra, così come hanno fatto tutte le ...

Fincantieri: 2 support vessels for the offshore wind sector

Vard, a subsidiary of Fincantieri, has signed the contract, with a total indicative value of approximately 100 million euros, for the design and construction of 2 Construction Service Operation Vessels (CSOV) for the Norwegian company Rem Offshore. The agreement also provides the option for an additional 2 units.

The units, explains a note, will be built for support and maintenance operations in offshore wind farms around the world based on the Vard 4 19 design, a highly versatile platform that stands out for on-board logistics, safety and comfort at edge.

The first ship will be delivered by Vard to Norway in the first half of 2023.